Quando una foto manda in tilt Android.

Nel Caffettino di oggi mettiamo da parte le notizie di tecnologia e i consigli di marketing per parlare di una curiosità che riguarda il mondo dei cellulari, in particolare quelli Android. Infatti c’è un’immagine che ha la capacità di mandare in crash il sistema di questi dispositivi se impostata come sfondo. La foto mostra un’isola al centro di un lago di montagna, con sopra un cielo nuvoloso permeato dai raggi crepuscolari del sole: un’immagine rilassante che potrebbe sembrare lo sfondo ideale per la homepage del cellulare, ma che invece ha la capacità di rendere inutilizzabile gli smartphone Android. Cosa accade di preciso se si utilizza la foto come sfondo?

Se si scarica l’immagine e la si imposta come sfondo del telefono ha inizio un loop ininterrotto: dopo pochi istanti lo smartphone comincia a spegnere e a riaccendere il display e questo processo continua anche se di effettua il riavvio del sistema. Perciò, nel...

Continua a Leggere...

Senza contenuti: tre consigli ai professionisti per superare il blocco creativo.

Benvenuti al Caffettino, dove ogni giorno affrontiamo temi relativi al mondo del marketing parlando di startup, di social e di business. Il podcast di oggi è dedicato a tutti i creatori di contenuti, siano essi aziende o professionisti, che di tanto in tanto si trovano di fronte a un blocco non sapendo di cosa parlare alla propria community o ai propri follower. Infatti sia che siate scrittori, videomaker o podcaster, qualche volta può capitarvi di non sapere cosa dire, non essendovi preparati adeguatamente o non avendo idea di cosa creare. Oggi vi do tre consigli per affrontare questi momenti e lanciarvi nella creazione di contenuti anche e sopratutto quando non sapete cosa dire.

 

  • Utilizzare contenuti passati rimettendoli a nuovo. Il primo consiglio è rivolto a chi pensa che non sia il caso di utilizzare contenuti già affrontati in passato, magari qualche anno fa. In realtà bisogna pensare che il tempo passa e il mondo cambia, perciò...
Continua a Leggere...

Sodar: l’app di Google in realtà aumentata per sapere quanto stare lontano dagli altri.

Se vi interessano i social, le applicazioni e il marketing siete nel posto giusto, perché il Caffettino è l’appuntamento quotidiano con tutto ciò che ruota attorno al mondo della comunicazione. La notizia di oggi è che Google ha appena lanciato Sodar, un’applicazione in realtà aumentata che mostra quanto stare lontano dagli altri in questa particolare fase di lotta al Covid-19: infatti, se da una parte siamo ancora in un momento in cui l’emergenza fa ancora parte delle nostre vite e della nostra quotidianità, dall’altra per fortuna iniziamo a uscire e a incontrare persone. E Sodar è pensata proprio per mantenere la distanza di sicurezza dagli altri in diverse occasioni. 

In realtà Sodar non è propriamente un’app, ma un applicativo utilizzabile online, quindi dovete collegarvi sul sito sodar.withgoogle.com per visualizzare in modo immediato quanto allontanarvi dalle altre persone. In...

Continua a Leggere...

Il 2 giugno degli italiani: buona Festa della Repubblica.

Benvenuti al Caffettino, il podcast quotidiano dedicato alla tecnologia, ai social e al business. Oggi però voglio augurare una buona Festa della Repubblica a tutti gli italiani, raccontandovi qualche dettaglio su questa giornata e offrendovi anche un link che vi permetterà di fare una ricerca molto interessante. Iniziamo subito con una nota storica sul 2 e sul 3 giugno del 1946, che rappresentano le giornate in cui si è tenuto il referendum istituzionale indetto per determinare la forma di stato da dare all’Italia dopo la Seconda Guerra Mondiale: come sappiamo, la votazione ha decretato la vittoria della Repubblica contro la Monarchia presente in Italia fino a quel momento.

Ma c’è un aspetto che invece, pur essendo presente sui libri di storia, non tutti ricordano di quel referendum: la votazione del 2 e del 3 giugno fu la prima a suffragio universale indetta in Italia, nel senso che soltanto nel 1946 ebbero diritto al voto anche le donne. In...

Continua a Leggere...

Inizia giugno: tre consigli per affrontare l’estate da professionisti.

Questo Caffettino è dedicato ai professionisti e agli imprenditori, per i quali si prospetta un momento difficile. Oggi infatti inizia giugno, al quale seguiranno luglio e agosto. Si tratta di mesi ardui sia per quanto riguarda il Covid, sia per la natura stessa del periodo: entrambi questi fattori avranno ripercussioni sulle nostre casse, perché tra anticipi, IVA e tasse questi mesi saranno tra i più duri in assoluto. Come affrontare questo periodo? Oggi voglio darvi tre consigli strategici per affrontare al meglio i tre mesi che abbiamo davanti. Sono suggerimenti semplici e utili che ci permettono di vivere questo momento con un po’ di positività, senza lasciarsi prendere dal panico.

 

  • Programmare da subito il 2021. Il primo consiglio è di non pensare esclusivamente alle difficoltà che dovremo affrontare questa estate o a fine anno, ma di avere già un progetto per l’anno che verrà. Naturalmente non dobbiamo...
Continua a Leggere...

Cinque consigli su come utilizzare Telegram per fare impresa.

Tecnologia, startup e marketing sono i protagonisti indiscussi del nostro Caffettino, dove oggi in particolare parliamo di Telegram, l’applicazione dedicata alla messaggistica istantanea e al broadcasting in cui sono presente anche io con il canale http://t.me/mariomoronicanale. All’interno di questo podcast voglio rispondere a una delle domande più frequenti che mi viene rivolta in questo periodo proprio su Telegram da parte di aziende e di professionisti: come faccio a utilizzare Telegram in maniera professionale? Oggi perciò vi do cinque consigli per sfruttare al meglio Telegram, che possono rivelarsi molto utili per chi non conosce l’applicazione.

 

  • Creare un ambiente. Il primo consiglio è quello di creare uno spazio in cui tutti i vostri clienti, fornitori e partner possono trovare raccolti i vostri contenuti. Questo perché tutte le aziende finiscono inevitabilmente per creare moltissimi contenuti, che però rischiano di...
Continua a Leggere...

Persone normali e polarizzazione della comunicazione.

Chi segue il Caffettino sa che solitamente parliamo di news legate al mondo della tecnologia, dei social e del marketing. Ma oggi vorrei mettere da parte le notizie per trattare un argomento che mi sta molto a cuore, ossia il problema che riguarda la polarizzazione della comunicazione odierna. Infatti soprattutto al giorno d’oggi assistiamo a una ricerca degli estremi, che vengono comunicati o messi l’uno contro l’altro in moltissimi contesti come la politica, l’attività commerciale e la ricerca del personale. Ma al dì là di questi ambiti specifici, all’interno di questo podcast voglio concentrarmi in particolare sulla polarizzazione della comunicazione legata alle persone comuni.

Pochi giorni fa ho affrontato l’argomento sui social con un paio di persone in privato e ne sono scaturite alcune riflessioni interessanti che intendo condividere anche con voi. Partiamo dall’assunto che noi persone normali, cioè...

Continua a Leggere...

TikTok a “caccia" di americani: il nuovo manager strappato a Disney.

Nel Caffettino di oggi parliamo di social network e in particolare di TikTok, l’app cinese dedicata ai video brevi che nel tempo è diventata ultra popolare sopratutto tra i giovanissimi, anche se è utilizzata sempre più dagli utenti di ogni età. La notizia di questi giorni, riportata dal New York Times, è che TikTok ha da poco reclutato tra le proprie fila l’americano Kevin Mayer come amministratore delegato. Per chi non lo sapesse, Mayer è un top manager di grande importanza che proviene da Disney, dove si è occupato per anni di streaming e in particolare negli ultimi tempi ha seguito il lancio di Disney+, l’ultima creatura creata dalla multinazionale dell’intrattenimento.

Mayer non è l’unico a passare da una big company americana al social cinese, dato che TikTok nell’ultimo periodo ha fatto parecchio scouting negli Stati Uniti, incaricando altri top manager ed esperti di piattaforme...

Continua a Leggere...

Google Maps mostra i luoghi accessibili in sedia a rotelle.

Benvenuti al Caffettino, l’appuntamento quotidiano con il mondo delle startup, delle app, del digitale e del marketing. Oggi parliamo di un’iniziativa virtuosa messa in atto da una delle maggiori tech company che ha l’obiettivo di venire incontro agli utenti a mobilità ridotta: in occasione della Giornata Mondiale dell’Accessibilità che si è tenuta lo scorso 21 maggio, Google ha arricchito l’app Google Maps con una nuova funzionalità che fornisce informazioni sull’accessibilità di un determinato luogo o edificio. La funzione, annunciata da Big G in un post dedicato pubblicato sul blog ufficiale, si chiama “Luoghi accessibili” e può essere attivata direttamente dall’utente.

“Luoghi accessibili” consentirà di sapere in anticipo se il luogo che si intende raggiungere è dotato di accesi e servizi per persone disabili. E i luoghi accessibili saranno indicati con...

Continua a Leggere...

Di cosa parlerà la pubblicità nel futuro post Covid-19?

Quali temi e linguaggi adotterà la pubblicità in seguito all’emergenza coronavirus? Nel Caffettino di oggi rispondiamo a questa domanda, capendo insieme dal punto di vista del marketing e dei contenuti di che cosa si potrà parlare e di che cosa no all’interno degli spot televisivi. Naturalmente con la Fase Uno oltre al mondo del cinema e delle produzioni televisive si è bloccato anche quello degli spot commerciali: in questo periodo sono andati in onda vecchi spot, oppure le pubblicità hanno utilizzato video provenienti da library o hanno mostrato videoconferenze in Zoom e in Meet per raccontare la vita quotidiana delle famiglie durante il lockdown. E adesso?

Con la Fase Due il mondo degli spot commerciali riparte con nuove regole e un nuovo protocollo di sicurezza, con l’obiettivo di creare un cosiddetto “new normal”, ossia una nuova normalità. A definire il nuovo protocollo è Karim Bartoletti, partner e...

Continua a Leggere...
Close

50% Complete

Two Step

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.