Quel servizio inutile in più che ti fa vendere.

Jun 30, 2020

Nel Caffettino di oggi parliamo di un servizio totalmente inutile che in questo momento di crisi sta diventando un plus e che probabilmente in futuro sarà anche a pagamento: l’audio virtuale introdotto da Sky per accompagnare le partite di calcio. Infatti, chi sta seguendo il calcio via Sky in questo periodo sa che schiacciando il pulsante giallo si ha accesso a più opzioni: è possibile sentire la normale telecronaca, quella del tifoso, l’audio di campo per ascoltare gli allenatori e infine c’è una nuova possibilità, ossia quella di sentire l’audio della telecronaca accompagnato da quello di una tifoseria inesistente, dato che attualmente si gioca a porte chiuse.

Perché esistono così tante opzioni? Sostanzialmente perché esistono tanti appassionati, ciascuno dei quali vuole ascoltare la partita in modo diverso. A chi non segue il calcio questo servizio potrebbe sembrare un po’ folle, ma è sorprendente come molti tifosi stiano sperimentando proprio l’audio virtuale, in cui appunto alla voce dei telecronisti si aggiunge il suono di una tifoseria remixata, presa da altre partite. Se all’inizio potrebbe sembrare che ci sia davvero il pubblico all’interno dello stadio, poi si capisce che si tratta di un loop che prosegue all’infinito. In ogni caso, c’è chi sta pensando di vendere questo servizio in versione dinamica. Cosa significa? 

Significa che l’audio varia in base alle situazioni di una partita: se una squadra sta attaccando aumenta il clamore, quando viene fatto un goal si sentono dei festeggiamenti e così via. Naturalmente l’audio virtuale non cambia di molto l’emozione di guardare una partita, ma in qualche modo potrebbe essere definito come il packaging di quest’ultima, qualcosa che la perfeziona. E potrebbe essere un esempio, anche se banale, di alcuni prodotti o servizi che potremmo aggiungere alla nostra strategia per darle valore aggiunto: anche se questi prodotti o servizi sono inutili per il nostro progetto, possono essere utili per generare un ricordo positivo nei nostri clienti.

Per fare degli esempi, per un’azienda potrebbe essere interessante scrivere una lettera a mano ai propri clienti, fargli un piccolo regalo o realizzare una grafica dedicata con le loro immagini. Tutte soluzioni che non hanno un grande costo ma che possono distinguerci rispetto ai competitor. Per quanto mi riguarda, ogni giorno oltre a questo podcast realizzo un audio per il mio canale Telegram in cui racconto quello che faccio. Potrebbe sembrare inutile, ma aiuta chi mi segue a capire che sono presente. Perciò l’indicazione di oggi è quella di trovare un servizio che, a fronte di un valore ridotto, vi permette di differenziarvi e di offrire ai vostri clienti qualcosa in più.

E voi cosa ne pensate?

Fatemelo sapere scrivendo a [email protected]

Vi ricordo che sul mio sito trovate tutte le informazioni su quello che faccio, i Caffettini in podcast e l'audiolibro di Startup di Merda, gratuito per chi si iscrive alla community.

Inoltre vi aspetto sul mio canale Telegram http://t.me/mariomoronicanale per parlare di business, ma anche per ascoltare i miei pensieri personali ogni giorno.

Buon ascolto e condividete!

Ascolta "Quel servizio inutile in più che ti fa vendere" su Spreaker.

Rimani connesso a tutte le novità!

Entra nel canale Telegram di Mario e ricevi notizie e audio utili ogni giorno

Accedi
Close

50% Complete

Two Step

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.