Instagram vuole far tornare il numero dei like sotto ai post.

Apr 25, 2021

Ascolta "Instagram vuole far tornare il numero dei like sotto ai post" su Spreaker.

Nel mio podcast del Caffettino parlo ogni giorno di temi e notizie che riguardano il mondo del marketing, del business e del digital. E lo faccio come se io e il mio pubblico fossimo davanti a una macchinetta del caffè virtuale. Questa settimana, il Caffettino che è piaciuto di più alla mia community è stato quello di mercoledì 21 aprile, in cui ho parlato di social network e in particolare di una novità che riguarda Instagram: infatti, in base ad alcune indiscrezioni e ad alcuni post su Twitter del leader di Instagram Adam Mosseri, la piattaforma starebbe testando il ritorno della possibilità di vedere il contatore dei like sotto ogni nostro post. Proprio come accadeva prima del 2019.

Infatti in quell’anno i vertici di Instagram avevano deciso di fare un esperimento: eliminare la visualizzazione del numero dei like sotto ai post, come avviene ancora oggi. Allora, in seguito a un tumulto generale degli influencer e delle agenzie niente affatto felici per quella novità, Instagram ha spiegato che quel numero era visibile all’autore del post. I motivi per cui la piattaforma decise di nascondere il conteggio degli apprezzamenti pubblici risiedono nel fatto che gli utenti danno troppo valore alle vanity metrics e che, in base a un piccolo ingranaggio che non funziona nelle nostre menti, tendiamo a non mettere like a un contenuto se vediamo che ne ha pochi.

È un po’ come non voler entrare in una discoteca vuota, perciò evitiamo di apprezzare un post che non ha rilevanza per la community dei social, anche se è ben fatto. In realtà sembra che Instagram lascerà ai proprietari dei singoli account la possibilità di mostrare o meno il contatore dei like. E se il test avrà esito positivo, questo sistema potrebbe essere applicato anche a Facebook, che da tempo parla di rivoluzionare le sue metriche, oltre che l’esperienza di navigazione degli utenti. Di fronte alle perenni sperimentazioni che si susseguono, cosa cambia per gli imprenditori e i professionisti? La risposta è: niente, se si sono comportati bene negli ultimi anni.

Chi infatti non ha acquistato account oppure like, dando il giusto valore alla propria community, non ha davvero nulla da temere. Chi invece ha agito diversamente, si trova in difficoltà di fronte a qualsiasi cambiamento. Perché ricordiamoci che essere in ostaggio delle piattaforme e delle novità che queste ultime introducono crea sempre dei problemi. Cosa accadrebbe alla nostra azienda se sparissero i like, i commenti o le Stories? Cosa accadrebbe se ci fosse un nuovo social? Ebbene, se abbiamo agito nel migliore dei modi per noi non cambierebbe niente. In caso contrario, invece, è assolutamente necessario cominciare a riorganizzare le nostre attività digitali.

E voi cosa ne pensate?

Fatemelo sapere scrivendo a [email protected]

Vi ricordo che sul mio sito trovate tutte le informazioni su quello che faccio, i Caffettini in podcast e l'audiolibro di Startup di Merda, gratuito per chi si iscrive alla community.

Inoltre vi aspetto sul mio canale Telegram http://t.me/mariomoronicanale per parlare di business, ma anche per ascoltare i miei pensieri personali ogni giorno.

Buon ascolto e condividete!

Rimani connesso a tutte le novità!

Entra nel canale Telegram di Mario e ricevi notizie e audio utili ogni giorno

Accedi
Close

50% Complete

Two Step

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.