Instagram aggiorna Igtv: sempre più simile a TikTok.

Apr 15, 2020

Il Caffettino è un osservatorio puntato sulle innovazioni, sul mondo del digitale e sui social, che sempre più si studiano a vicenda e, a volte, finiscono per assomigliarsi. È il caso di Instagram, che ha appena aggiornato Igtv diventando sempre più simile a TikTok. L’app di Instagram dedicata ai video lunghi è stata rilanciata più volte senza ottenere grande successo: nelle intenzioni originarie, Igtv sarebbe dovuta diventare la Youtube di Facebook attraverso Instagram e ha anche tentato di puntare sui video verticali in formato 16:9 con l’obiettivo di contrastare il dominio del formato orizzontale, ma senza riuscirci. Questo nuovo aggiornamento otterrà i risultati sperati?


Partiamo dall’assunto che anche io pubblico alcuni video su Igtv, ma non è facile ottenere risultati dall’applicazione, dato che le sue funzionalità sono simili a quelle di tantissime altre. E se anche quest’ultimo aggiornamento non mi sembra molto innovativo, andiamo a vedere cosa cambia nel dettaglio. In generale, Igtv ha ripensato diverse funzioni dedicate ai creativi, ha rinnovato l’homepage e ha introdotto più opzioni di ricerca: l’obiettivo dell’ultimo update è coinvolgere maggiormente i creatori di contenuti garantendo loro più strumenti e funzionalità, ma anche offrire ai fruitori un maggior numero di filmati di qualità. Cosa cambia nel dettaglio?


Nella nuova homepage cambia la sezione “Discover” (“Scopri”), che non mostra più soltanto le persone della cerchia personale ma anche quelle esterne: l’intento è allargare l’orizzonte delle ricerche e aumentare il tempo speso sull’app. Inoltre il sistema impara le preferenze dell’utente per offrire video sempre più aderenti ai propri gusti. E ancora, al posto del fermo-immagine ora c’è una video-anteprima di quindici secondi, per attirare più utenti sul filmato completo. Infine, tra i cambiamenti più salienti, viene introdotta la modalità hands-free, pensata per chi fa tutto da sé senza possedere un equipaggiamento professionale né un team alle spalle.


Attraverso queste novità, Facebook mediante la tv di Instagram cerca di attrarre gli utenti più giovani e dinamici, che vogliono divertirsi, sperimentare e che hanno molto tempo da dedicare alla piattaforma. Parliamo dei cosiddetti early adopter, capaci di spostare gli equilibri dei vari social. Non sappiamo ancora se questa volta Igtv riuscirà nel suo intento, in ogni caso vi invito a dare un’occhiata alle nuove funzionalità dell’applicazione: anche se al momento io non ho riscontrato grandi cambiamenti, sarò il primo a tornare su Igtv per capire se gli utenti li accoglieranno in maniera positiva. Perché ciò che conta davvero non è il dato soggettivo, ma quello oggettivo.


E voi cosa ne pensate?


Fatemelo sapere scrivendo a [email protected]


Vi ricordo che sul mio sito trovate tutte le informazioni su quello che faccio, i Caffettini in podcast e l'audiolibro di Startup di Merda, gratuito per chi si iscrive alla community.


Inoltre vi aspetto sul mio canale Telegram http://t.me/mariomoronicanale per parlare di business, ma anche per ascoltare i miei pensieri personali ogni giorno.


Buon ascolto e condividete!

Listen to "Instagram aggiorna Igtv e diventa sempre più simile a TikTok" on Spreaker.

Rimani connesso a tutte le novità!

Entra nel canale Telegram di Mario e ricevi notizie e audio utili ogni giorno

Accedi
Close

50% Complete

Two Step

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.