CAFFETTINO PODCAST - DAI UN FEEDBACK

Crollo di bitcoin e la scelta folle di El Salvador (un anno dopo).

Jul 11, 2022

Tra i cinque podcast del Caffettino che ho pubblicato la scorsa settimana, la mia community ha amato maggiormente quello di lunedì 4 luglio, in cui ho parlato del crollo del bitcoin che ha avuto gravi ripercussioni sull’economia di El Salvador. 

Quasi un anno fa, l’8 settembre 2021, in un Caffettino parlavo di El Salvador come il primo Paese al mondo ad adottare il bitcoin come valuta legale. E all’interno di quel podcast (che potete riascoltare qui) manifestavo la mia paura per i cittadini di El Salvador a causa di questa scelta. Adesso, a distanza di tempo, andiamo a vedere come è andata a finire. Ma, prima di tutto, facciamo un breve punto su come è cominciata quest’avventura per El Salvador. All’inizio è stato creato Chivo, un wallet digitale dedicato che si è rivelato un vero flop, perché il 60% dei cittadini lo scaricava soltanto per avere l’incentivo economico inserito al suo interno, per poi abbandonarlo.

Si è trattato di un grande problema che ha messo in discussione da subito questa iniziativa. Pensate anche che un anno fa i bitcoin acquistati dalla nazione centroamericana erano oltre 2.300, per un valore di 103 milioni di dollari. Oggi, invece, dopo la svalutazione che si è manifestata specialmente negli ultimi mesi, il valore di quei bitcoin è di 51 milioni di dollari. Nonostante tutto, il presidente di El Salvador Nayib Bukele non sembra essere preoccupato e su Twitter, dove è molto attivo, afferma che bisogna avere pazienza e che il bitcoin è sicuro. Al di là delle sue dichiarazioni, però, se i bitcoin hanno perso la metà del loro valore bisognerebbe farsi una domanda.

E alla luce di questo disastro, mi viene da pensare a chi ogni tanto lancia l’idea di eliminare l’euro o il dollaro per far sì che l’economia reale (e non quella finanziaria legata alle speculazioni) diventi un’economia prettamente cripto: se l’esperienza di El Salvador fosse replicata da noi, di certo non saremmo felici di assistere al nostro conto corrente che in un anno viene dimezzato. Perciò bisogna fare attenzione a non confondere l’economia reale con gli investimenti finanziari. A questo punto prendo l’impegno di aggiornarvi anche il prossimo anno sulla situazione di El Salvador perché, anche se da lontano, è un esperimento che vale la pena monitorare nel tempo.

E voi cosa ne pensate?

Fatemelo sapere scrivendo a [email protected]

Vi ricordo che sul mio sito trovate tutte le informazioni su quello che faccio, i Caffettini in podcast e l'audiolibro di Startup di Merda, gratuito per chi si iscrive alla community.

Inoltre vi aspetto sul mio canale Telegram http://t.me/mariomoronicanale per parlare di business, ma anche per ascoltare i miei pensieri personali ogni giorno.

Buon ascolto e condividete!

Rimani connesso a tutte le novità!

Entra nel canale Telegram di Mario e ricevi notizie e audio utili ogni giorno

Accedi
Close

50% Complete

Two Step

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.