Bravi noi.

Nov 13, 2020

Ascolta "Bravi noi" su Spreaker.

Il Caffettino è il podcast quotidiano con cui chiacchieriamo davanti a una macchinetta del caffè virtuale di temi e notizie che riguardano l’universo del business, del digital e del marketing. Ma il Caffettino più ascoltato durante questa settimana è molto particolare, perché esula dai tipici argomenti che affrontiamo. Mercoledì 11 novembre, infatti, ho voluto dire a tutti noi imprenditori e professionisti “bravi noi”. Perché? Per una serie di motivi, primo tra tutti il fatto che in una situazione come questa, che ci vede al centro di una pandemia mondiale e in un Paese che si caratterizza per la burocrazia eccessiva e il debito pubblico elevato, siamo ancora qui a lavorare.

Lavoriamo con l’obiettivo di fare innovazione, senza seguire qualcuno ma cercando di inventare cose nuove. Un altro motivo per cui possiamo dire “bravi noi” è perché ripartiamo sempre da zero: ogni anno ci viene detto che saremo aiutati dallo Stato, ma questo non accade mai e il primo gennaio ci ritroviamo con un fatturato pari a zero, pronti a ricominciare da capo e a continuare ad andare avanti. Volete sapere un’altra ragione per cui possiamo farci i complimenti? Sicuramente perché studiamo, ci informiamo e leggiamo qualsiasi libro che possa darci nuovi spunti, nuove conoscenze e nuove abilità. E leggiamo anche ciò che accade sul piano internazionale.

In questo senso un po’ ci innamoriamo dell’estero, però sappiamo bene che non sarebbe il nostro posto. E in effetti non è il nostro posto ideale. Restando in tema, possiamo dire “bravi noi” anche perché seguiamo la politica e l’economia internazionale e non amiamo la politica del chiacchiericcio all’italiana: cerchiamo di anticipare i cambiamenti, ci interessa sapere se Donald Trump bloccherà TikTok e se Joe Biden continuerà su questa strada o meno. Insomma, vogliamo capire tutto. Per questo ad esempio guardiamo qualunque documentario su Netflix e cerchiamo di non fermarci mai. In poche parole, possiamo dire tranquillamente che siamo dei veri fenomeni.

E non me ne vogliano i dipendenti delle aziende o i manager, perché naturalmente sono bravi anche loro. Però oggi voglio dedicare il mio “bravi noi” agli imprenditori e ai professionisti per tutte le ragioni che ho detto e perché oltretutto, come me, non sanno assolutamente se bloccheranno qualche tipologia di tassa a causa di questa pandemia o meno. Per una volta è il caso di dirci “bravi noi”, anche perché se non ci facciamo i complimenti tra di noi non ce li farà nessun altro. Senza contare che non ci sarà nessuno ad aiutarci e che certamente quest’anno non finirà con qualcuno che ci darà una pacca sulla spalla. Perciò, ancora una volta, “bravi noi”.

E voi cosa ne pensate?

Fatemelo sapere scrivendo a [email protected]

Vi ricordo che sul mio sito trovate tutte le informazioni su quello che faccio, i Caffettini in podcast e l'audiolibro di Startup di Merda, gratuito per chi si iscrive alla community.

Inoltre vi aspetto sul mio canale Telegram http://t.me/mariomoronicanale per parlare di business, ma anche per ascoltare i miei pensieri personali ogni giorno.

Buon ascolto e condividete!

Rimani connesso a tutte le novità!

Entra nel canale Telegram di Mario e ricevi notizie e audio utili ogni giorno

Accedi
Close

50% Complete

Two Step

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.