Casavo lancia l’app per vendere casa senza incontrarsi di persona.

Mar 30, 2020

Nel nostro Caffettino abbiamo sempre parlato del web come un luogo d’incontro virtuale utile per scambiarsi informazioni e stabilire un contatto con le persone. E oggi sempre più aspetti della vita offline si stanno spostando sulla rete, compresa la compravendita delle case. In particolare Casavo, startup specializzata nell’instant buying immobiliare (ossia la vendita veloce e semplificata), ha presentato un’applicazione per Android e iOS che permette di vendere e acquistare casa senza incontrarsi di persona: grazie all’app tutto avviene tra privati attraverso lo smartphone, per una maggiore sicurezza in tempi di coronavirus. Ma come funziona questa applicazione?


In breve, è possibile organizzare una visita virtuale alla proprietà per una valutazione e una successiva vendita senza contatti diretti. In particolare, il primo passaggio consiste nell’effettuare la valutazione dell’immobile sul sito ufficiale di Casavo. Poi sarà fissato un appuntamento non tradizionale, cioè non di persona, ma virtuale attraverso l’applicazione. Si dovrà dunque scaricare l’app gratuita e inserire il proprio numero di telefono per confermare. Alla data e all’orario concordati sarà effettuata la visita, mostrando i vari locali al rappresentante di Casavo. Una volta raccolte le informazioni necessarie, si riceverà una proposta d’acquisto a stretto giro di posta.


Vi consiglio di andare su casavo.it e scoprire di più su questa applicazione, che si rivela molto interessante non soltanto per chi desidera vendere o acquistare casa, ma anche per gli startupper e le aziende che in questo periodo hanno l’esigenza di reinventarsi: dato il sicuro protrarsi dell’emergenza coronavirus, bisogna creare servizi nuovi che abbiano come imperativo la disintermediazione, cioè il venir meno del contatto diretto tra i clienti e i produttori. Quest’esigenza si manifesta anche nell’esplosione di soluzioni che permettono di continuare le nostre attività nel periodo di quarantena, come ad esempio testimonia il successo inaspettato di Zoom.


Si tratta di un fenomeno senza precedenti, se pensiamo che fino a pochi mesi fa tutti erano pronti a passare dal mondo dell’online a quello dell’offline, creando applicazioni che avevano l’obiettivo di far incontrare le persone, per esempio per farle viaggiare insieme. Al contrario, oggi si cerca di cambiare pelle per riorganizzare le procedure e reinventare il proprio business alla luce di questo periodo di isolamento. Ed è necessario constatare come inevitabilmente tutti i piani che facciamo, per un motivo o per un altro, vengono disfatti come un castello di carte da un mese all’altro. Il che ci costringe a confrontarci con un mondo digitale sempre più in trasformazione.


E voi cosa ne pensate?


Fatemelo sapere scrivendo a [email protected]


Vi ricordo che sul mio sito trovate tutte le informazioni su quello che faccio, i Caffettini in podcast e l'audiolibro di Startup di Merda, gratuito per chi si iscrive alla community.


Inoltre vi aspetto sul mio canale Telegram http://t.me/mariomoronicanale per parlare di business, ma anche per ascoltare i miei pensieri personali ogni giorno.


Buon ascolto e condividete!

Listen to "L'app per vendere casa senza incontrarsi di persona" on Spreaker.

Rimani connesso a tutte le novità!

Entra nel canale Telegram di Mario e ricevi notizie e audio utili ogni giorno

Accedi
Close

50% Complete

Two Step

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.